Descrizione

Dobble

Colpo d’occhio e rapidità sono alcune delle tue doti?

Perché non confrontare queste tua abilità insieme ai tuoi amici grazie al gioco di carte Dobble?
Ci riferiamo ad un gioco da tavolo dove verrà messa a dura prova la tua rapidità, il tuo colpo d’occhio e la tua prontezza di riflessi.

Nel gioco Dobble sono presenti 5 mini giochi. La differenza sta solo nella struttura dei giochi, non nel suo scopo finale che rimane sempre lo stesso: essere i più veloci ad individuare i simboli presenti nelle carte.

Innanzitutto scopriamo cosa troveremo all’interno della confezione d’acquisto del gioco di carte Dobble: 55 carte tonde (in ciascuna saranno disegnati 8 simboli) e scatola. Le dimensioni non eccessive della scatola permettono il trasporto del gioco anche dentro una borsa. Quindi potresti portare con te il gioco di carte Dobble anche quando vai a mare, in modo da organizzare una divertente sfida tra una tintarella e un bagno.
Specifichiamo che ogni carta ha un solo simbolo in comune con un’altra, il che rende il gioco ancora più divertente. I simboli sono più di 50.
La durata di una partita a Dobble è di circa 15 minuti. Si può giocare fino ad un massimo di 8 giocatori. L’età minima consigliata è dai 6 anni in su.

MINI GIOCHI:

La torre infernale

Ogni giocatore prende una carta e la posiziona a faccia in giù. Il mazzo con le restanti carte viene invece posizionato al centro a faccia in su. Iniziato il gioco, ognuno gira la propria carta. Se riesci a trovare il simbolo in comune tra la tua carta e quella in mezzo, devi pronunciare il nome del segno e poi prendere la carta dal mazzo. Quindi via via il gioco si svilupperà così.
Vince chi colleziona più carte.

Il pozzo

Se nella torre infernale l’obiettivo era accumulare più carte possibili, nel “pozzo” l’obiettivo è proprio l’opposto. Una sola carta al centro a faccia. Le restanti carte verranno distribuite in modo equo ai giocatori. Iniziata la partita, si guarda la prima carta del proprio mazzo. Dopo aver visto se c’è un simbolo presente sulla carta posta al centro, si nomina il segno e si mette la propria carta al centro.
Il primo che rimane senza mazzo vince.

La patata bollente

In questo mini gioco lo svolgimento è a manche. Ogni giocatore pesca una carta e la conserva senza farla vedere. Pronto a giocare? Allora è il momento di girare la propria carta e di lasciarla nella mano in modo che tutti la vedano. Il primo che riesce a notare un simbolo uguale tra la propria carta e quella dell’avversario, lo nomina e posiziona la carta (o le carte) sul mazzo di quest’ultimo. Perde la manche chi rimane con tutte le carte. Quindi il vincitore finale è chi perde meno sfide.

Prendile tutte!

Posiziona una carta al centro a faccia in giù. In base al numero di giocatori si posizionano le carte attorno a quella centrale a faccia in su. Iniziato il gioco si gira la carta centrale e bisogna essere i più lesti ad accorgersi del simbolo simile tra una carta e quella centrale. Individuato il segno si prende la carta (non quella centrale).  Vince il gioco chi avrà collezionato più carte. La manche termina quando sono state prese tutte le carte.

Il regalo avvelenato!

Quante volte capita di ricevere un regalo indesiderato?
Ebbene anche con il gioco di carte Dobble riceverai una carta indesiderata. Come abbiamo visto anche nel mini gioco “torre infernale”, le carte vengono posizionate al centro mentre ogni giocatore avrà una carta a faccia in giù.
Iniziato il gioco tutti girano le carte ma attenzione, non bisogna prendere in considerazione i simboli presenti nella propria carta, ma i segni presenti in quella dei tuoi avversari. Chi si accorge per primo di un simbolo uguale tra la carta al centro e quella di un partecipante, nomina il segno e deve aggiungere sulla carta dell’avversario una di quelle pescate dal centro.
Vince il gioco chi ha meno carte.