Descrizione

Spedizione gratuita per ordini sopra i 50 euro!!! Sconti su quantità!!!

  • Lunga Durata: le lampadine LED durano in media 20 anni. Infatti la durata di una lampadina LED è di circa 20.000 ore a differenza di una lampadina a filamento che è di circa 1.000/1.500 ore e di una lampada fluorescente (a basso consumo) che è di 6.000 ore.
  • Riduzione dei consumi: confrontato con fonti di illuminazione tradizionali il risparmio ottenuto utilizzando l’illuminazione a LED è di circa l’85% rispetto alle lampade ad Incandescenza, il 57% rispetto alle lampada Alogene e il 10% rispetto alle lampade Fluorescenti. Questo consente un notevole risparmio in bolletta.
  • Perfetta compatibilità: le lampadine LED possono essere sostituite a quelle presenti in casa senza dover fare alcuna modifica all’impianto. Basta scegliere l’attacco giusto tra i vari disponibili.

Luce calda o luce fredda? Quale colore scegliere?

Di norma, la luce bianca calda (con temperatura colore tra i 3000 e i 3500 gradi Kevin) viene utilizzata per gli interni degli uffici o delle abitazioni. La luce bianca fredda, dai 4000 gradi Kevin in su, viene preferita per i grandi spazi aperti al pubblico, ad esempio i supermercati. E’ importante ricordare che, se la gradazione della luce tende verso i toni del rosso (e verso temperature minori) parleremo di luce calda (o warm), mentre con temperature più elevate e tendenza ai toni del blu parleremo di luce fredda (o cool).

Siamo abituati ad associare la luce calda a sensazioni positive e alla comodità. Ecco perché la maggior parte delle persone preferisce acquistare lampadine a luce calda per la propria abitazione o per l’ufficio. Nei luoghi pubblici, dove ciò che conta di più sono l’efficienza e la definizione dei dettagli, troveremo per lo più luce fredda. Pensiamo, ad esempio, agli ospedali, agli ambulatori, agli studi dentistici e alle varie sale di attesa.